Cos'è DOORS OSLC Extension Language (DXL) | Servizi | Guida completa - Soluzioni visive (2024)

Cos'è DOORS OSLC Extension Language (DXL) | Servizi | Guida completa

Panoramica del software IBM Rational DOORS | Guida completa

DOORS OSLC Extension Language (DXL) è un linguaggio di scripting utilizzato per automatizzare le attività in IBM DOORS. DXL consente all'utente di accedere e manipolare i dati DOORS, creare nuovi oggetti e automatizzare i processi. Questa guida fornirà un'introduzione a DXL e alle sue funzionalità, nonché una guida dettagliata su come utilizzare DXL in IBM DOORS.

Introduzione a DXL

DXL è un linguaggio di scripting che può essere utilizzato per automatizzare le attività in IBM DOORS. Gli script DXL sono archiviati in moduli, accessibili ed eseguibili dall'interfaccia utente di DOORS. Gli script DXL possono essere utilizzati per automatizzare un'ampia gamma di attività, come la creazione di nuovi oggetti, la modifica di oggetti esistenti e la generazione di report.

DXL fornisce un ricco set di funzionalità che possono essere utilizzate per manipolare i dati DOORS. Alcune delle caratteristiche principali di DXL includono:

  • Accesso ai dati DOORS: DXL fornisce l'accesso ai dati DOORS, inclusi i contenuti, gli attributi e le relazioni dei moduli.
  • Manipolazione degli oggetti: DXL può essere utilizzato per creare nuovi oggetti, modificare oggetti esistenti ed eliminare oggetti.
  • Logica condizionale: DXL fornisce il supporto per la logica condizionale, incluse istruzioni if/else e loop.
  • Manipolazione delle stringhe: DXL offre un'ampia gamma di funzioni per la manipolazione delle stringhe, tra cui concatenazione, confronto e ricerca.
  • Generazione di report: DXL può essere utilizzato per generare report personalizzati, inclusi tabelle, diagrammi e grafici.

Iniziare con DXL

Per iniziare con DXL, devi avere IBM DOORS installato sul tuo computer. Dopo aver installato DOORS, puoi aprire l'editor DXL selezionando "Strumenti" -> "Editor DXL" dal menu principale.

L'editor DXL fornisce una finestra dell'editor di testo in cui è possibile scrivere e modificare gli script DXL. Per eseguire uno script DXL, puoi selezionare "Esegui" -> "Esegui modulo" dal menu dell'editor DXL o utilizzare un tasto di scelta rapida (come F5).

Scrittura di script DXL

Gli script DXL vengono scritti in una finestra dell'editor di testo, utilizzando una sintassi simile a C o Java. Gli script DXL sono organizzati in funzioni, che possono essere richiamate dall'interno di altre funzioni o dal programma principale.

Ecco un esempio di un semplice script DXL che crea un nuovo oggetto in un modulo DOORS:

css

Copia codice

// Crea un nuovo oggetto nel modulo Object newObj = create() newObj."Object Heading" = "Nuovo oggetto" newObj."Object Text" = "Questo è un nuovo oggetto"

In questo esempio, la funzione create() viene utilizzata per creare un nuovo oggetto nel modulo DOORS corrente. La variabile newObj viene utilizzata per memorizzare un riferimento al nuovo oggetto, che può essere utilizzato per impostare gli attributi dell'oggetto.

Funzioni DXL

DXL offre un'ampia gamma di funzioni integrate che possono essere utilizzate per manipolare i dati DOORS. Alcune delle funzioni chiave includono:

  • create(): Crea un nuovo oggetto nel modulo DOORS corrente.
  • delete(): elimina un oggetto dal modulo DOORS corrente.
  • allObjects(): restituisce una raccolta di tutti gli oggetti nel modulo DOORS corrente.
  • read(): legge un valore di attributo da un oggetto.
  • write(): scrive un valore in un attributo in un oggetto.
  • find(): trova un oggetto nel modulo DOORS corrente che corrisponde a una condizione specificata.
  • sort(): ordina una raccolta di oggetti in base a un attributo specificato.

Librerie DXL

Le librerie DXL in IBM DOORS sono frammenti di codice e funzioni predefinite che consentono agli utenti di automatizzare e personalizzare il comportamento di DOORS. Le librerie DXL possono contenere codice per attributi definiti dall'utente, menu personalizzati, report, finestre di dialogo e query. Consentono agli utenti di accedere e manipolare i dati archiviati in DOORS e possono essere utilizzati per eseguire operazioni complesse che altrimenti richiederebbero uno sforzo manuale.

Gli utenti possono creare librerie DXL utilizzando l'editor DXL integrato, che include funzionalità come l'evidenziazione della sintassi, il completamento del codice e il controllo degli errori. È possibile accedere all'editor DXL dal client DOORS facendo clic sul menu "Strumenti" e selezionando "Modifica DXL".

Le librerie DXL sono memorizzate in DOORS come file con estensione ".dxl". Possono essere condivisi tra più utenti e progetti, semplificando il riutilizzo del codice e la standardizzazione dei processi all'interno di un'organizzazione.

Alcuni usi comuni delle librerie DXL includono l'automazione delle attività di routine, l'applicazione di regole sulla qualità dei dati, la generazione di report personalizzati e l'integrazione con altri strumenti nel processo di sviluppo.

Nel complesso, le librerie DXL forniscono agli utenti un modo efficace per estendere e personalizzare le funzionalità di IBM DOORS. Usandoli per automatizzare e standardizzare i processi, le organizzazioni possono migliorare la loro efficienza e garantire risultati coerenti e di alta qualità.

Scripting Python di Visure Solutions vs scripting DXL di IBM DOORS

Soluzioni Visure è un fornitore leader di soluzioni software ALM (Application Lifecycle Management). Tra le sue offerte, Visure offre la possibilità di eseguire script Python attivati ​​automaticamente durante l'esecuzione di azioni specifiche all'interno dello strumento. Questa funzione, aggiunta in V7, è la chiave per automatizzare azioni come la notifica alle parti interessate, la prevenzione di modifiche indesiderate, ecc.

D'altra parte, IBM DOORS, un altro fornitore di software ALM, utilizza gli script DXL (DOORS Extension Language) per personalizzare il proprio software e coprire funzionalità importanti come la riusabilità, che non viene fornita per impostazione predefinita. Gli script DXL possono essere utilizzati per automatizzare le attività, personalizzare l'interfaccia utente e integrare DOORS con altri strumenti software.

Sebbene sia gli script Python che gli script DXL offrano vantaggi simili, hanno diversi punti di forza e di debolezza. Python è un linguaggio di programmazione più generico ampiamente utilizzato in molte aree dello sviluppo software. Ha una comunità di utenti ampia e attiva e un vasto ecosistema di librerie e strumenti. DXL, d'altra parte, è un linguaggio specializzato progettato appositamente per la personalizzazione di DOORS. Ha una comunità e un ecosistema più piccoli ma offre un'integrazione più stretta con DOORS.

Non dimenticare di condividere questo post!

Inizia a ottenere la tracciabilità end-to-end dei tuoi progetti con Visure oggi

Inizia oggi la prova gratuita di 30 giorni!
Cos'è DOORS OSLC Extension Language (DXL) | Servizi | Guida completa - Soluzioni visive (1)
Cos'è DOORS OSLC Extension Language (DXL) | Servizi | Guida completa - Soluzioni visive (2024)
Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Maia Crooks Jr

Last Updated:

Views: 6265

Rating: 4.2 / 5 (63 voted)

Reviews: 86% of readers found this page helpful

Author information

Name: Maia Crooks Jr

Birthday: 1997-09-21

Address: 93119 Joseph Street, Peggyfurt, NC 11582

Phone: +2983088926881

Job: Principal Design Liaison

Hobby: Web surfing, Skiing, role-playing games, Sketching, Polo, Sewing, Genealogy

Introduction: My name is Maia Crooks Jr, I am a homely, joyous, shiny, successful, hilarious, thoughtful, joyous person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.